Sony Xperia Z3 anteprima 02

Sony si dice scettica sui display 2K

Cosimo Alfredo Pina -

La tendenza per le future generazioni di smartphone e tablet sembra essere quella di montare schermi con dimensioni generose e risoluzioni sempre maggiori. Ne sono un esempio LG G3 e il nuovo presentato Samsung Galaxy Note 4 con i loro pannelli 2K.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia Z3, la nostra anteprima IFA 2014 

Tra gli assenti in questa corsa ai punti per pollice manca certamente Sony, ma a quanto pare questa mancanza sembra essere proprio una scelta dalla casa produttrice. Secondo Calum MacDougall, responsabile del marketing per Sony, schermi con risoluzione maggiore agli 1080p non porterebbero, almeno allo stato attuale, nessun effettivo beneficio.

In una recente intervista ha dichiarato come per il consumatore è relativamente difficile distinguere tra schermi FullHD e 2K, sopratutto sui “piccoli” schermi degli smartphone, rendendo la scelta dei primi preferibili, sopratutto in termini di risparmio di risorse e durata della batteria.

Queste dichiarazioni suonano un po’ come un modo di giustificare il mancato upgrade per gli schermi dei nuovi Z3, che però potrebbe effettivamente portare un vantaggio in termini di risparmio energetico. Non resta che rimanere in attesa di una prova con mano con cui poter verificare la validità di questa scelta.

Via: Droid LifeFonte: TrustedReviews