NVIDIA logo finale

NVIDIA fa causa a Samsung e Qualcomm per violazione di alcuni brevetti

Lorenzo Delli

In una giornata così ricca di novità non manca lo spazio per “tafferugli” di una certa importanza e dopo Google che si prepara a pagare 19 milioni di rimborso per acquisti in-app “incidentali”, arriva la notizia relativa ad una causa mossa da NVIDIA nei confronti di Samsung e Qualcomm.

LEGGI ANCHE: NVIDIA Shield Tablet, il nostro unboxing (foto e video)

La causa mossa da NVIDIA nei confronti di Qualcomm e Samsung Electronics sembra avere come motivazione la motivazione di alcuni brevetti riguardanti tecnologie di elaborazione grafica. NVIDIA accusa le due società di aver sfruttato queste tecnologie brevettate su alcuni smartphone in commercio e addirittura sui due Galaxy Note (Galaxy Note 4 e Galaxy Note Edge) appena presentati, tutti ovviamente dotati di SoC Qualcomm. Pare che sia stato richiesto il blocco delle vendite di molti device di casa Samsung (Galaxy Note Edge, Galaxy Note 4, Galaxy Note 3, Galaxy S5,  Galaxy S4 e i tablet Galaxy Tab S, Galaxy Note Pro e Galaxy Tab 2) nonché un accordo di licensing in modo che le due aziende possano continuare ad utilizzare le tecnologie al centro della causa. Vi terremo ovviamente aggiornati sull’evolversi della vicenda.

Via: CorriereComunicazioniFonte: Reuters
Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy Note Edge

Samsung Galaxy Note Edge

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
brevettiNVIDIAqualcomm