Motorola Moto 360 Hands-On

Motorola Moto 360 hands-on: prime impressioni su autonomia e usabilità

Lorenzo Delli

Ancora non è dato sapere se il Motorola Moto 360, lo smartwatch con Android Wear della casa alata appena ufficializzato, sarà effettivamente disponibile anche sul suolo italiano e a che prezzo (probabilmente 249,99€), ma nell’attesa possiamo comunque dare un’occhiata ai primi hands-on e recensioni del dispositivo direttamente dagli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto 360: scheda tecnica, prezzi e disponibilità

Motorola Moto 360 è lo smartwatch per eccellenza: questo quanto riportato dai colleghi di The Verge che lo definiscono come un dispositivo “awesome“, sia per quanto riguarda l’aspetto, particolarmente elegante, sia per quanto riguarda la portabilità, visto che in realtà è più piccolo e leggero di quanto possa sembrare. Il display da 1,65″ non è tra i più definiti, ma ha una resa ottima e “angoli di visione incredibili” e un’ottima visibilità anche sotto la luce diretta del sole. Come già anticipato nelle scorse settimane, non si tratta in realtà di un display perfettamente circolare, considerata la banda nera sottostante, ma tra inserire tale banda o costruire un dispositivo più grande, la scelta fatta da Motorola sembra indubbiamente la migliore.

Le watch face a disposizione inoltre sono eleganti, funzionali, e migliori di quelle viste finora sugli altri smartwatch con Android Wear. L’unico, grande, difetto di questo dispositivo sembra risiedere nell’autonomia e quindi nella batteria: dalle prove effettuate sul campo sembra non resistere più di un giorno (di pieno utilizzo, ovviamente), e non è così difficile ritrovarsi il povero Moto 360 letteralmente “morto” al proprio polso. Diamo quindi un’occhiata insieme al filmato realizzato proprio dai colleghi di The Verge che va ad esporre punti di forza e di debolezza di Motorola Moto 360.

Fonte: The Verge
Motorola Moto 360

Motorola Moto 360

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
video