Primi benchmark per Samsung Galaxy Note 4

Cosimo Alfredo Pina -

Galaxy Note 4, al centro del Samsung Unpacked di ieri, ha tra le sue caratteristiche principali il processore Qualcomm di ultima generazione Snapdragon 805Visto lo schermo da 5,7 ” con risoluzione QHD (1.440 x 2.560 pixel) la potenza di calcolo per questo dispositivo non poteva di certo mancare.

LEGGI ANCHE:  Samsung Galaxy Note 4, la nostra anteprima IFA 2014

È forse proprio a causa del display avido di risorse che, nonostante il potente processore, i risultati dei primi benchmark attribuiscono performance comparabili, e mai superiori, a quelle dei top-gamma attualmente in commercio (Galaxy S5, HTC One M8 o LG G3).

benchmark_note4

Se i risultati dovessero stupirvi ricordiamo che il dispositivo testato è un modello non definitivo e quindi non ancora ottimizzato. Inoltre prove come queste non sono troppo indicative dell’effettiva usabilità quotidiana ed è probabile che con ulteriori perfezionamenti sul lato software, questi numeri possano migliorare.

Non resta quindi che aspettare ottobre per verificare il comportamento del nuovo arrivato nella serie Note.

Via: Phonearena