TVSHow Time home

TVShow Time: l’app per tenere traccia delle serie TV, con annesso un potente servizio di streaming (foto e video)

Nicola Ligas -

TVShow Time è un servizio dalle due anime: da una parte abbiamo un’ottima app per Android, completamente in italiano e con una grafica moderna ed intuitiva, al quale si affianca un analoga interfaccia sul web, con il quale l’app va a sincronizzarsi; dall’altra abbiamo un servizio di streaming, ovviamente a pagamento, di praticamente tutti i telefilm che vogliamo, in lingua originale, con sottotitoli in più di 10 lingue. È legale tutto ciò? Sì e no.

LEGGI ANCHE5 app per… gli appassionati di serie TV

Iniziamo dalla parte facile: l’app per Android. Al primo avvio ci viene proposto di creare un account o di utilizzare FacebookGoogle+ o Twitter, dopo di che ci troveremo davanti ad un lungo elenco di telefilm, in base al numero di follower, che potremo così facilmente aggiungere alla nostra lista personale (è in ogni caso possibile personalizzarla in seguito, oppure tramite gli show che seguiamo su Facebook). Una volta decisi gli show che ci interessano, l’app ci terrà sempre al passo con ogni episodio. Tramite il semplice navigation drawer laterale avremo infatti accesso a:

  • Agenda: un elenco dei prossimi episodi che andranno in onda, con indicato il numero di giorni mancanti
  • Notizie: divisi in feed riguardanti gli show che seguiamo e quelli relativi all’attività dei nostri amici
  • Da vedere: un elenco col numero di episodi che dobbiamo ancora vedere, di qualsiasi serie
  • Le mie serie TV: la nostra pagina personale con tutti gli show che seguiamo
  • I miei amici: dove potremo aggiungere amici dai social network o direttamente dalla nostra rubrica
  • Esplora: dove potremo andare a caccia di nuove serie TV o web series, grazie anche ai numerosi filtri
  • Cerca: dove potremo cercare direttamente titoli degli show o nomi di utenti

L’app è poi dotata di un’ampia pagina di configurazione per le notifiche, che ci verranno inviate prima o dopo la messa in onda di ogni nuovo episodio, ed ovviamente per ciascuno di questi ci sarà una pagina dedicata, con voto, commenti degli utenti, riassunto della trama (con avvisi sugli spoiler), immagini, informazioni sugli autori e link a Wikipedia, IMDb e Facebook. Insomma: tutto quello che serve per seguire ogni serie TV che ci interessa, in una pratica app completamente localizzata in italiano e del tutto gratuita. Tramite l’interfaccia web inoltre, potremo anche scaricare i sottotitoli in italiano degli episodi che vogliamo, in modo da non dover nemmeno “faticare” per trovarlo. A seguire vi lasciamo alcuni screenshot di TVShow Time, e poi andremo a conoscere il servizio di streaming.

TVShow Time offre però non solo la possibilità di tenere d’occhio le nostre serie TV preferite, ma anche di vederle in streaming, e perfino di scaricarle offline: tutto al costo di 5,99€ al mese. Com’è possibile tutto ciò? Grazie all’integrazione con Put.io: si tratta di un servizio con sede a Istanbul che si occupa di reperire i torrent dei telefilm, che in pratica non risiederanno mai sui server di TVShow Time, mettendo al riparo quest’ultimo (in teoria) da ogni illecito. Con l’abbonamento a TVShow Time avremo incluso anche quello a Put.io, e tramite l’interfaccia web del primo dovremo linkare il nostro account del secondo, in modo che quest’ultimo abbia accesso alla nostra watch list, e possa automaticamente aggiungere nuovi episodi al nostro account su TVShow Time, in modo quindi del tutto trasparente per l’utente.

TVShow Time abbonamento

L’idea è ovviamente quella di attrarre nuovi utenti con quella che sulla carta è un’offerta vantaggiosissima, aggiungendo in futuro il collegamento anche con altri servizi, tra cui Hulu, Netflix, Amazon Instant Video, iTunes Store, e altri.

TVShow Time promette che non ci sono impegni di alcun tipo, e che potremo cancellare la nostra iscrizione in qualsiasi momento. Il servizio sta andando avanti piuttosto tranquillamente da diversi mesi ormai, e quella che era nata come una piccola startup francese sembra pronta a fare la guerra a molti, da Popcorn Time in già. Se resisterà o meno però, non chiedetelo a noi, perché ci vorrebbe una vera sfera di cristallo per saperlo. A seguire il video promozionale del servizio.

httpvh://vimeo.com/98325044

Ringraziamo Daniele per la segnalazione.

Via: Tech Crunch
video