disconnect head

Proteggere la propria privacy con Disconnect Mobile (foto)

Leonardo Banchi

Non è una novità: da quando la navigazione su internet è diventata abitudine quotidiana, la nostra privacy è notevolmente diminuita, soprattutto a vantaggio di compagnie che raccolgono dati personali per offrire servizi pubblicitari. Se non volete essere soggetto di tali ricerche, da oggi potete utilizzare Disconnect Mobile.

LEGGI ANCHE: Blackphone, lo smartphone amico della privacy, inizia le prime spedizioni

Disconnect Mobile è un nome che richiama realtà ormai affermate: la compagnia, fondata da un ex ingegnere di Google, è infatti già conosciuta per le estensioni sviluppate per i browser desktop (Chrome, Firefox, Safari ed Opera) che permettono di esplorare il web mantenendo segreti i propri dati personali.

L’applicazione per Android, da poco rilasciata nel Play Store, offre un servizio analogo: attivando una VPN sul vostro dispositivo, infatti, essa filtrerà tutti i siti e applicazioni che cercheranno di raccogliere i vostri dati personali, sia che stiate utilizzando una connessione mobile che una rete wireless.

A questo servizio, offerto gratuitamente, se ne aggiungono poi altri due che possono essere ottenuti tramite degli acquisti in-app: al prezzo di 7,46€ sara infatti possibile bloccare pubblicità che tracciano informazioni personali, mentre per 3,73€ potrete aggiungere un blocco a siti sospettati della diffusione di malware, spyware o phishing.

A seguire trovate il badge per il download gratuito e una galleria di immagini.

Google Play Badge