Sharp Aquos Crystal high res 4

Guardate quant’è bello il nuovo smartphone di Sharp, che da noi non arriverà mai (foto e video)

Nicola Ligas -

Sharp Aquos Crystal è uno smartphone che forse aprirà la strada ad una nuova generazione di dispositivi, nei quali il display sarà sempre più al centro dell’esperienza d’uso, facendo davvero a meno dei bordi, e anche dello capsula auricolare.

Crystal è un dispositivo che probabilmente non degnereste di uno sguardo se lo giudicaste solo dalla sua scheda tecnica: schermo da 5 pollici a 720p, CPU Snapdragon 400 quad-core, 1,5 GB di RAM, 8 GB di memoria interna, batteria da 2.040 mAh e Android 4.4.2, disponibile con l’operatore USA Sprint a soli 239$, quando sarà in vendita nel prossimo futuro.

LEGGI ANCHE: Sharp Aquos Crystal: un vero edge-to-edge

Ciò che colpisce è però il design della parte frontale: tutto schermo, sia lateralmente che nella parte superiore, che vede appunto scomparire lo speaker per le chiamate. L’audio, come spiega Sharp all’inizio del video a fine articolo, viene riprodotto tramite vibrazione dall’intero display; in questo modo potremo posizionare lo smartphone in che punto vogliamo a contatto con l’orecchio, e dovremmo sempre avere un audio ottimale.

Certo, non sarebbe la prima volta che ciò che appare ottimo in teoria si riveli fallace in pratica, ma dopo anni di ipotetici edge-to-edge, Sharp ha fatto qualcosa di davvero diverso dalla concorrenza, e chissà che questo non serva a dare uno scossone anche agli altri produttori, che magari porteranno qualcosa anche dalle nostre parti.

Fonte: The Verge
video