netgear aircard press render

NETGEAR AirCard, la nostra prova del router portatile LTE (foto e video)

Nicola Ligas -

Dedicato all’utente sempre in movimento ma dotato di molteplici dispositivi, o a chi cerchi un modo semplice per rimanere sempre connesso anche durante le vacanze o un lungo viaggio, ecco NETGEAR AirCard, un router portatile LTE, per una navigazione al massimo della velocità.

Rispetto al modello di D-Link, che abbiamo provato da poco, quello di NETGEAR si distingue per il supporto alla rete LTE (fino a 100 Mbps in download, e 50 Mbps in upload, rete permettendo), per il display LCD da 1,7”.

LEGGI ANCHE: D-Link router HSPA portatile, la nostra prova (foto e video)

Sono supportate le SIM di qualsiasi operatore, senza vincoli ad uno specifico, ed in caso di mancata o non disponibile connettività LTE, il router funzionerà comunque sia in 3G chee 2G. Inoltre sono presenti due connettori per antenne esterne, per aumentarne la portata, che comunque è piuttosto buona di suo.

Al suo interno è presente un lettore per schede microSD, il cui contenuto può essere scaricato via rete Wi-Fi tramite un qualsiasi browser, ma per l’upload avrete bisogno di un sistema Windows / Mac. In ogni caso la condivisione non è automatica ma va prima abilitata (vedi manuale utente da pagina 30 in poi – scaricabile da qui cercando “AirCard 762s (unlocked retail)”).

Per la configurazione del router stesso è disponibile un’interfaccia via web (sconsigliata su Android) oppure un’app dedicata, che graficamente è un porting di quella per iOS, ma che è comunque in grado di svolgere adeguatamente il suo compito. A dispetto inoltre del fatto che NETGEAR dichiari che si possono connettere fino a 10 dispositivi diversi contemporaneamente, tramite l’app è possibile elevare tale limite fino a 100, anche se sinceramente non lo abbiamo verificato con mano.

NETGEAR AirCard ha un prezzo da router tradizionale, considerando anche il fatto che con la rete LTE potreste facilmente navigare più velocemente di molte ADSL: 134€ su ePRICE e su altri store online. A seguire video prova con unboxing, impressioni e app per Android, scaricabile gratuitamente tramite il badge sottostante, e ricordatevi di dare anche un’occhiata al sito ufficiale.

Google Play Badge

video