fifa15

FIFA 15: Ultimate Team, l’Hands-on al Gamescom 2014 (video)

Giorgio Palmieri

Come da tradizione, EA è pronta a rilasciare l’ennesimo titolo annuale di una delle saghe calcistiche più longeve di sempre, il cui nome è patrimonio anche di chi di videogiochi e di calcio conosce poco o nulla.

La versione per Android di FIFA 15: Ultimate Team (l’immagine di apertura fa riferimento alla versione per console) promette di sistemare le pecche del suo predecessore, grazie ai feedback dei suoi giocatori.

LEGGI ANCHE: FIFA 14, la recensione

Questa nuova incarnazione di FIFA vedrà al centro dell’offerta contenutistica la modalità Ultimate Team, ora revisionata a dovere per permettere un divertimento più ampio e una personalizzazione più sfaccettata.

A subire una pesante rivalutazione è il sistema di controllo che, dopo il mezzo “fallimento” del modello via gesture, decisamente poco apprezzato dai fan, vedrà un passo indietro verso il joypad virtuale, ma con le dovute limature atte a rendere meno macchinoso possibile il controllo a schermo.

AppSpy ha avuto modo di metterci le mani su, filmando un Hands-on che mostra le principali novità di questo freschissimo FIFA 15: Ultimate Team. Ultima novità, ma non meno importante, è che questo titolo sarà free-to-play nella maniera più tradizionale possibile, con valuta premium da poter acquistare per accelerare i progressi.

Nella speranza che il tutto verrà bilanciato a dovere, ci chiediamo se questa volta gli sviluppatori si impegneranno anche ad implementare un degno supporto ai gamepad. La data di uscita è prevista a breve, si parla di qualche settimana: nel frattempo, gustiamoci l’Hands-on in questione.

Fonte: AppSpy
EAFIFAvideo