xiaomi final

Xiaomi chiude uno store online australiano

Lorenzo Delli -

Potrebbe essere una brutta notizia quella che vi riportiamo in questo Ferragosto non molto soleggiato. Uno store online australiano (non ufficiale) ha infatti ricevuto una comunicazione da Xiaomi Global con la richiesta di sospendere la vendita di prodotti del marchio cinese.

LEGGI ANCHE: F-Secure testa Xiaomi Redmi 1S dopo il suo aggiornamento di sicurezza

Si tratta del rivenditore XiaomiStore.com.au, basato quindi esclusivamente su prodotti recanti il noto marchio cinese e in attività da marzo di quest’anno. Xiaomi ha proprio richiesto la chiusura dello store, ovviamente con parole gentili, da quanto riportato dal fondatore del portale australiano: “Xiaomi asked us politely to stop importing for the moment”.

Xiaomi Store Australia_1

Questo quanto rimane dello shop australiano: una mossa strana da parte di Xiaomi, visto che l’Australia non è compresa nell’elenco dei paesi in cui il produttore cinese intende espandersi nell’immediato. La domanda che ci poniamo è ovviamente quella che potrebbe essere venuta in mente anche a voi: gli shop italiani potrebbero subire lo stesso trattamento?

Fonte: goodgearguide