Simsme

La messaggistica punta alla privacy: ecco la proposta delle poste tedesche

Lorenzo Quiroli

Chi di voi non ha mai utilizzato un’app per la messaggistica istantanea? Probabilmente nessuno, dato che al giorno d’oggi praticamente tutte le persone dotate di uno smartphone fanno affidamento sui vari WhatsApp, Telegram, Hangouts, Skype e chi più ne ha più ne metta.

Oggi vi presentiamo SIMSme, un’app nata dalle poste tedesche che punta alla privacy come proprio cavallo di battaglia: ogni messaggi, foto e qualsiasi altro contenuto sarà criptato e risiederà solamente sui server in Germania per il tempo necessario.

LEGGI ANCHE: WhatsApp supporta Android Wear

Potremo anche mandare messaggi che si auto-distruggono dopo un numero precisato di secondi, in caso la vostra ragazza voglia mostrarvi il suo ultimo nuovo costume da bagno.

Il problema di quest’applicazione, che a dir la verità non sembra male, sarà quello di tutti i concorrenti di WhatsApp: come fare a convincere gli amici ad utilizzare un nuovo servizio quando tutti usano lo stesso?

Google Play Badge