google final

Google Now potrebbe diventare utile in futuro per i clienti business, mentre HP vorrebbe fare un Nexus

Lorenzo Quiroli -

Ci troviamo di fronte ad uno dei rumor più strani di quest’anno, ma ve lo riportiamo perché la fonte si è rivelata più volte affidabile in passato: secondo The Information, un blog fondato da alcuni giornalisti del Wall Street Journal, HP avrebbe discusso con Google alcuni dettagli riguardanti il settore business.

LEGGI ANCHE: Android recupera in campo enterprise ma Apple è sempre davanti

Pare infatti che HP desidererebbe un assistente vocale più completo, in grado di fornire varie informazioni, anche confidenziali se l’utente ne ha accesso o semplicemente specifiche (ad esempio il numero di un prodotto nell’inventario), e non solo rispondere a domande classiche. Inoltre, l’azienda americana avrebbe in passato espresso il desiderio di prendersi carico della realizzazione di un Nexus pensato appositamente per l’ambito business.

Non sappiamo di preciso quali siano state le risposte di Google a queste idee che HP vorrebbe attuare per competere seriamente nel settore enterprise, ma se la seconda ci pare un po’ azzardata (e infatti pare che fu rifiutata da Andy Rubin), la prima in fondo non è una cattiva trovata, anche se non sarà di facile implementazione.

Via: Droid-LifeFonte: The Information