Damaged-640x399

Sony Xperia Z2 sopravvive per più di un mese su un fondale marino

Lorenzo Quiroli

Sony è stata la prima tra le grandi aziende a puntare sull’impermeabilità dei proprio smartphone, seguita poi da molti altri produttori famosi, ma la storia che vi raccontiamo oggi ha davvero dell’incredibile.

La certificazione di cui è dotato Xperia Z2, IP58,  infatti garantisce la sopravvivenza per mezz’ora in un metro e mezzo di acqua fresca ma pare che il top di gamma di Sony sia sopravvissuto per un mese e mezzo in un fondale marino profondo 10 metri.

LEGGI ANCHE: Galaxy S5 finisce in lavatrice

A raccontarlo è Alexander Maxén che durante una gita per fare sci d’acqua lo avrebbe fatto cadere per sbaglio. Non essendo dotato dell’attrezzatura necessaria per una simile immersione, Alexander dovette lasciarlo lì. Sei settimane dopo però, un amico, forse per curiosità, andò ad esplorare i fondali marini e lo trovò lì.

Il risultato è una batteria non più in grado di mantenere la carica e il vetro sul retro rotto, ma per il resto lo smartphone funziona ancora perfettamente.

Fonte: Xperiablog
Sony Xperia Z2

Sony Xperia Z2

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00