youtube

Possibili novità future di YouTube: supporto scene, statistiche per nerd e Warp!

Nicola Ligas

Scavando nei meandri dell’ultimo aggiornamento di YouTube, i colleghi di Android Police hanno trovato qualcosa di interessante, anche se non molto chiaro, che andiamo subito a riproporvi.

LEGGI ANCHE: Ecco come funzioneranno i video offline di YouTube

Si tratta di tre punti fondamentali, i cui primi sono in effetti abbastanza comprensibili, ma il terzo si presta a molteplici interpretazioni, e andrà preso particolarmente con le pinze:

  • Supporto per le scene: sarà possibile saltare a parti ben precise del filmato, decise dal creatore del video stesso, come del resto già avviene su DVD e affini.
  • Statistiche per nerd: sono presenti nella versione Desktop di YouTube (clic destro sul video stesso per credere) e il codice sembra presente anche su Android, sebbene non è sicuro che diventi disponibile per il grande pubblico
  • Warp: no, non è la nostra rubrica sulla personalizzazione, ma un nuovo modo di condividere video offline direttamente tra due dispositivi, anche senza connessione a internet. Di default viene sfruttato il Bluetooth per instaurare lo scambio ed il Wi-Fi direct per attuarlo; se quest’ultimo non fosse disponibile, uno dei due dispositivi farà da hotspot per l’altro. Warp però non è detto che sia integrato in YouTube, potrebbe essere proprio un’app a parte, e lo scambio non limitato ai soli video: in ogni caso ci saranno dei limiti alla quantità di dati trasferibili (chiamati Warble) e immagazzinabili in questo modo. Lo scambio di file, potrebbe inoltre avvenire con un movimento un po’ in stile Bump (vedi video a fine articolo) Insomma: il quadro non è affatto chiaro, quindi dovremo aspettare le future novità per capire cosa ci sia di vero in queste assunzioni.

Non c’è molto di concreto in realtà, ma l’ultima versione di YouTube ha portato con sé 2 MB in più di apk, e state pur sicuri che in cotanto spazio qualcosa bolla in pentola.