vsco 3.0

VSCO Cam si aggiorna alle 3.0 con VSCO Grid, la vetrina delle migliori foto al mondo

Nicola Ligas -

VSCO Cam, una delle più celebri app dedicate alla fotografia, su Android e non solo, si aggiorna oggi alla versione 3.0, portando con sé diverse novità, che andiamo subito a vedere.

La prima, e probabilmente più importante, è VSCO Grid, una piattaforma in cui pubblicare i propri scatti, pensata per i “fotografi” in modo che possano mostrare il proprio lavoro e ammirare quello altrui. Loggandosi a VSCO Cam potremo creare la nostra “griglia” (grid) personale in modo semplice e rapido.

LEGGI ANCHEVSCO Cam arriva su Android, tool e preset inclusi (o quasi)!

Tramite ricerca o esplorando direttamente le griglie curate dal team griglie potremo trovare facilmente amici, conoscenti, e chiunque altro, e ovviamente potremo seguire quelli che ci piacciono di più, in modo da creare un feed personale con i nostri preferiti. Non aspettatevi però i classici “mi piace” / +1 o di aver a che fare con follower e following, perché lo spirito social ha pervaso VSCO solo fino ad un certo punto, e la fotografia vuole comunque essere al centro dell’esperienza.

Ovviamente nulla vi vieta di sfruttare altre piattaforme, come Facebook, Twitter o Google+, per condividere gli scatti che ritenete più meritevoli

Infine, gli amanti della privacy saranno lieti di sapere che è possibile disabilitare la condivisione della posizione dalle impostazioni, così, anche se la nostra foto dovesse includere informazioni su dov’è stata scattata, queste non saranno visibili.

VSCO Cam resta gratuita, ma piena di funzioni a pagamento, sul Play Store e raggiungibile tramite il badge sottostante.

Google Play Badge

Fonte: VSCO