SSL Chrome

Le API di Chrome ora supportano SSL: migliorata la sicurezza anche per Android

Nicola Ligas -

Google ha aggiunto il supporto TLS/SSL nelle API chrome.sockets, il che significa non solo buone notizie per gli sviluppatori di estensioni per il browser, che non dovranno più adottare metodi alternativi per avere una connessione sicura, ma anche per le app Android che si colleghino appunto ad un’estensione per Chrome.

Pensiamo infatti ad app come Pushbullet, che sfruttano appunto l’estensione per Chrome per proporci le notifiche Android su PC, e in generale a tutte quelle che facciano uso del browser Desktop per interagire con Android, e viceversa: da oggi queste app possono instaurare una connessione cifrata con maggiore facilità, e quindi anche sicurezza per l’utente.

LEGGI ANCHEChrome per Android potrebbe dotarsi di una modalità lettura (download apk)

Sempre a proposito di estensioni per Chrome, ve ne segnaliamo una chiamata Google Cast API, che magari avrete visto nell’elenco di quelle installate sul vostro browser (chrome://extensions). Se non l’avete installata voi, non preoccupatevi: si tratta in realtà di uno Shared Module, un nuovo tipo di estensione, che può essere utilizzata da altre estensioni o app. È una sorta di dipendenza: un elemento che serve ad altri software, ma che di suo non fa niente, quindi magari non eliminatela per errore, pensando che non debba stare lì.

Via: Android AuthorityFonte: Francois Beaufort