cyanogenmod 11

CyanogenMod 11 M9 pronta al download

Nicola Ligas -

Nuovo mese, nuovo giro di monthly stable release per CyanogenMod, che giunge alla CM 11 M9, basata ovviamente su Android 4.4.4. Col rilascio di questo mese, festeggiano il loro ingresso in un firmware ufficiale (non nightly) anche Sony Xperia Z2, Z2 Tablet e HTC One (M8).

LEGGI ANCHE: Le monthly sono le nuove stabili di CyanogenMod

Il changelog è piuttosto lungo, quindi non ci perdiamo in tanti preamboli e andiamo subito a vedere cosa c’è di nuovo ad attenderci.

  • Aggiunto il supporto a nuovi elementi della UI nei temi
  • Notifiche Heads Up – Bug Fix
  • Lockscreen – abilitato il double tap to sleep ma solo se usiamo una password
  • Torcia – Migliori performance
  • Volume sicuro in cuffia – finestra di dialogo in caso di interferenze con app di terze parti (Jawbone, Square, ecc)
  • Supporto all’orologio centrato
  • Quick Setting – rispettati i cambiamenti di località nell’aggiunta di tile addizionali
  • Non Wake-Up tramite sensore di prossimità – evida wake-up accidentali del dispositivo controllando se il sensore di prossimità è bloccato (per esempio quando il dispositivo è in tasca / borsa).
  • Filtro sulle notifiche spam – Ignora automaticamente le notifiche basandosi sul contenuto (ad esempio quando un gioco vi avvisa continuamente di qualcosa). Premete a lungo sulla notifica incriminata per impostarla come “ignora”; gestite il tutto dalle impostazioni sulla Privacy.
  • Ricerca nelle impostazioni – miglioramenti ed evidenziazione
  • Info sull’uso di dati – aggiunto il supporto per dispositivi CDMA senza SIM
  • Bluetooth – Aggiunti profili A2DP
  • Bluetooth – Disabilitato AVRCP 1.5 di default (fix per la compatibilità con varie car unit)
  • Email – Fix per il salvataggio degli allegati con account POP3
  • Traduzioni aggiornate
  • Tenuti di conto i  wake-lock di Play Services
  • Fix per la crittografia su alcuni LG
  • Dialer – aggiunto il supporto per lo smart-dial in coreano e cinese

Come al solito insomma, tanto lavoro dietro ogni nuovo rilascio di CyanogenMod, che potrete come sempre scaricare dal sito ufficiale, ma ricordatevi di prelevare il pacchetto per il vostro dispositivo solo se ha il suffisso “M9”.

Fonte: CyanogenMod