Hangover (2)

L’app per evitare il dopo sbornia: Hangover (foto)

Leonardo Banchi

Vi è capitato, magari un po’ troppo spesso, di trascorrere delle terribili mattinate domenicali a causa delle eccessive bevute del sabato sera? Se questo problema inizia ad essere troppo frequente, e non siete in grado di stabilire un vostro limite, potrebbe venirvi in aiuto il vostro smartphone, grazie ad Hangover.

LEGGI ANCHE: Controllare il tasso alcolico con Wise Drinking

Lo scopo di Hangover è infatti molto semplice: tenere traccia dei drink consumati durante la serata e, il giorno dopo, valutare il vostro mal di testa per scoprire se e di quanto avete esagerato. In questo modo, si spera, riuscirete a regolarvi la volta successiva, per evitare di subire di nuovo gli effetti di una sbornia colossale.

Il funzionamento è decisamente immediato, probabilmente per consentirne l’uso anche quando il numero di bevute inizia a raggiungere un livello “importante”: l’app si presenta infatti con una schermata principale in cui sono presenti i simboli dei vari drink. Toccando uno di essi, lo aggiungerete all’elenco di quelli assunti durante la serata. Parecchie ore dopo l’ultimo tap, a serata conclusa, vi verrà poi chiesto di dare un voto al vostro dopo sbornia, che verrà memorizzato assieme allo storico dei drink consumati.

In futuro, potrete quindi consultare uno storico delle vostre serate e consumazioni, valutando quali di esse vi sono state più “dannose”: in questo modo avrete un limite su cui regolarvi per non cadere nello stesso errore.

Hangover, disponibile gratuitamente sul Play Store, rappresenta quindi un utile strumento di autovalutazione, ma presenta anche qualche piccola pecca: non è possibile, ad esempio, eliminare un drink una volta che è stato aggiunto alla sessione corrente. Attenzione quindi a cliccare con precisione (cosa che probabilmente risulterà difficile nelle fasi finali della serata), o rischiate di falsare le vostre statistiche. Sarebbe inoltre molto utile aggiungere, all’autovalutazione, un avviso che vi segnali durante la serata che il numero delle vostre bevute si sta avvicinando a quello che, in passato, vi aveva provocato poco piacevoli effetti.

Sperando quindi che l’applicazione continui a migliorarsi, vi lasciamo a seguire il badge per il download gratuito e una galleria di immagini.

Google Play Badge