Samsung logo final

I cinesi battono Samsung: vendite e ricavi in calo per l’azienda leader del mercato

Lorenzo Quiroli

Marketshare Q2

Samsung ha vissuto un grande periodo negli ultimi anni, con una crescita che sembrava essere inarrestabile ma ora sembra che qualcosa sia cambiato, forse grazie anche alla concorrenza sempre più agguerrita.

Gli ultimi dati prodotti da IDC mostrano l’azienda coreana sempre in testa con 74,3 milioni di smartphone venduti, in calo però rispetto ai 77,3 dello scorso anno. Anche la percentuale di market share ne risente, passando dal 32,3% al 25,2%.

LEGGI ANCHE: Come sarà il mercato smartphone nel 2018

Tutti gli altri concorrenti crescono, almeno come vendite, in particolare Huawei e Lenovo fanno registrare ottimi dati, segno che forse il dominio di Samsung è stato rotto forse dalla concorrenza nelle fascia bassa di mercato.

Infine, il 45,8% del mercato si trova in “altri”, categoria che racchiude tutte le altre aziende come Sony, Motorola, ASUS, Xiaomi etc, segno che la lotta per il dominio del mercato smartphone sta diventando sempre più equilibrata.

Fonte: IDC