facebook-messenger-android

Facebook Messenger ormai prossimo all’indipendenza dall’app principale

Nicola Ligas -

Facebook è pronto al roll-out globale di Messenger, che lo separerà definitivamente dall’app di Facebook, rendendolo la soluzione unica e sola per chi voglia chattare tramite il social network più popolare al mondo.

LEGGI ANCHE: Facebook rimuoverà presto la chat dall’app principale

La ragione di una simile scissione, che dal punto di vista dello sviluppo ha anche un senso, è quella di far progredire appunto le due app in maniera autonoma l’una dall’altra, evitando anche confusione da parte dell’utente.

La mossa è però anche azzardata, sebbene la risposta ai test dei mesi scorsi abbia incoraggiato Facebook a progredire, dato che alcuni utenti potrebbe anche decidere di non scaricare proprio Messenger e abbandonare del tutto la messaggistica del social network blu.

In ogni caso, considerando che Facebook possiede anche WhatsApp, l’azzardo è forse minore del previsto, tanto più che Messenger può vantare 200 milioni di utenti e 12 miliardi di messaggi scambiati ogni giorno, quindi una base piuttosto solida. Saremmo solo curiosi di sapere se questi numeri rimarranno tali anche dopo “l’indipendenza” dell’app, ma questo starà a Facebook svelarcelo (o meno).

Google Play Badge

Via: Tech Crunch