motorola-final-2

Un possibile prototipo di Moto X+1 si mostra con cover in legno (foto)

Nicola Ligas

I piani di Motorola per l’estate 2014 includono Moto 360 e probabilmente Moto X+1, ma di entrambi non sappiamo ancora con precisione quando avverrà la presentazione.

Abbiamo però adesso modo di dare uno sguardo a diverse foto che ritraggono quello che dovrebbe essere un prototipo quasi definitivo di Moto X+1, e sebbene in questi casi non possiamo mai essere del tutto sicuri, le immagini sembrano consistenti con altre informazioni trapelate in precedenza, pertanto le riteniamo piuttosto affidabili.

LEGGI ANCHEEcco la possibile cover di un nuovo Motorola, realizzata in kevlar, e con due fori

Se ricordate infatti la cover in kevlar che vi abbiamo mostrato una settimana fa, sembra che si inserisca perfettamente nel retro dello smartphone di cui parliamo oggi, solo che quest’ultimo ha invece il retro in legno, a testimonianza dell’alto grado di personalizzazione di cui godrà anche il successore di Moto X. Dovrebbero comunque essere disponibili anche cover in pelle blu, viola e in altri colori, oltre alle immancabili cover in plastica bianca o nera.

Il logo di Motorola sembra invece non fare più parte della cover, ma integrato direttamente nello smartphone stesso: ecco il perché dei due fori visti in precedenza.

Moto X+1, secondo l’anonimo informatore che ha scattato le foto in questione, avrebbe uno schermo da 5,1”, contro i 4,7” del predecessore, senza pulsanti fisici e con uno speaker anteriore opposto alla capsula auricolare, come su Moto E. Il suo profilo metallico dovrebbe invece essere di alluminio, e notate anche che slot per la SIM e jack audio sono entrambi posti nel lato superiore dello smartphone, mentre i due pallini laterali alla fotocamera posteriore sarebbero due LED flash.

Non confidate però troppo nell’espansione di memoria via microSD, perché la fonte riporta che non ci sarebbe, anche se informazioni precedenti la davano per presente, il che potrebbe indicare l’inaffidabilità di una delle due, o solo il fatto che ci sia stato qualche cambiamento in corso d’opera. Prendendo comunque per legittime le immagini odierne, non vediamo alcuno slot per schede aggiuntive, e vi ricordiamo che le cover posteriori di Moto X non sono removibili.

Speriamo solo che queste foto siano foriere di una prossima presentazione, perché più il tempo passa e più è probabile che tutto slitti a settembre, e con Moto X+1 dovrebbe anche, presumibilmente, arrivare Moto 360.

Fonte: Android Police