Android L LockScreen (4)

Il blocco schermo di Android L su ogni dispositivo con Android L LockScreen

Leonardo Banchi -

Sui nostri smartphone continuano ad arrivare, grazie ad intraprendenti sviluppatori, funzionalità ispirate a tutte le novità che abbiamo potuto vedere nella versione di anteprima di Android L: in questo caso, a farsi largo su tutti i dispositivi dotati di Android 3.0 o superiore, è il lock screen.

LEGGI ANCHE: Icone gratuite in stile Android L: Moonshine

Questa schermata di sblocco riprende esattamente l’estetica della preview rilasciata dopo l’ultimo Google I/O, compresa l’interessante presenza delle notifiche: appena acceso lo schermo del nostro dispositivo, infatti, potremo vedere tutti messaggi che abbiamo ricevuto mentre lo smartphone era bloccato, oltre ovviamente a eventuali alert provenienti dalle applicazioni installate sul telefono. Ogni notifica potrà essere eliminata separatamente, semplicemente spostandola verso destra o sinistra con uno swipe.

Sono inoltre presenti due gestures per passare, sbloccando il telefono, direttamente alla fotocamera o al dialer: potete effettuare questa operazione semplicemente sbloccando il dispositivo con uno scorrimento verso destra (per il telefono) o verso sinistra (per la fotocamera) in un’area dello schermo senza notifiche.

L’applicazione necessita comunque di qualche miglioria: ad esempio, se siete utenti di Whatsapp e utilizzate molto i messaggi di gruppo, le notifiche potrebbero essere un po’ caotiche, poiché ogni messaggio verrà visualizzato su una riga diversa, differentemente da quanto avviene nella comune barra delle notifiche. Qualora la cosa dovesse risultarvi troppo noiosa, comunque, potrete sempre ricorrere alla possibilità di escludere alcune applicazioni dal generare notifiche nella schermata di sblocco, aggiungendole alla Blacklist.

Android L Lockscreen include inoltre alcuni sfondi che potrete utilizzare per personalizzare il vostro dispositivo, ed è distribuito in forma gratuita, grazie alla pubblicità visibile nel menu di configurazione. Vi lasciamo quindi a seguire una galleria di immagini e il badge per il download.

Google Play Badge