airbnb_applicazione_prenotazione alloggio

Airbnb: prenotare alloggi alternativi per i nostri viaggi (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Airbnb è un applicazione gratuita (già vista sulle pagine di AndroidWorld) che ha recentemente rinnovato interfaccia e logo. Le funzionalità offerte sono tutte incentrate sull’esplorare e poter prenotare alloggi per vacanze, gestiti da privati o piccoli business. Per coloro che hanno spazi adibiti ad ospitare turisti e viaggiatori sarà possibile anche inserire il proprio annuncio e allargare i propri orizzonti commerciali.

LEGGI ANCHE: Prenotare l’albergo per le vacanze al miglior prezzo: Trivago

Al primo avvio sarà richiesta la registrazione al servizio che potrà avvenire anche con account Facebook o Google. Completata la procedura saremo portati all’applicazione dove troveremo una lista delle località e degli alloggi del momento, selezionati anche in base alla nostra posizione. Premendo su un elemento si passerà o alla schermata della località, dove sono riportati tutti gli alloggi disponibili, o direttamente alla schermata di dettaglio dove sono riportate tutte le relative informazioni.

Ogni scheda di un alloggio è presentata in una schermata molto curata graficamente che riporta tutte le informazioni più utili come posizione, prezzo, posti letto, valutazioni e servizi disponibili. Un tasto sul bordo inferiore ci permette di prenotare al volo il nostro soggiorno, tramite un comodo calendario che mostra la disponibilità giorno per giorno.

Dal menù di navigazione laterale, richiamabile con uno swipe dal bordo sinistro, si accede alle altre parti dell’applicazione come la schermata di ricerca, quella dei luoghi visitati, la wish list, la lista dei messaggi scambiati e il profilo personale. Nella schermata del profilo personale potremo definire le nostre informazioni oltre a  gestire notifiche ed eventuali coupon.

Quest’app ci permette anche di partecipare attivamente inserendo annunci per case, appartamenti, B&B e addirittura tende, oppure invitando amici, che una volta iscritti ci faranno guadagnare dei crediti spendibili per le prenotazioni.

L’interfaccia di Airbnb, tradotta anche in italiano, al di là del nuovo logo che ha ispirato la fervida fantasia degli utenti della rete (non adatto a bambini e luoghi di lavoro), è ottima e permette una navigazione fluida e piacevole tra i vari contenuti. In caso che abbiate in previsione di ospitare degli utenti nei vostri alloggi un comodo widget riporterà una lista dei prossimi visitatori.

Sia che siate in cerca di un modo alternativo di prenotare gli alloggi per i vostri viaggi, sia che abbiate intenzione di mettere a disposizione un vostro spazio, Airbnb e le sue molte opzioni vi aiuteranno a fare tutto direttamente dalla comodità del vostro dispositivo Android. L’app è scaricabile gratuitamente dal Play Store che potete raggiungere anche con il badge a seguire.

Google Play Badge