lettrs_applicazione_social network lettere

Lettrs: un social network per inviare lettere e fare nuovi amici di penna (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Avete nostalgia di carta e penna? Lettrs è un social network diffuso a livello mondiale che permette di pubblicare e inviare lettere, digitali e non, ai nostri amici di penna, che potremo anche conoscere grazie a quest’app.

LEGGI ANCHE: LokLok: un lock screen sociale per scambiare disegni

Dopo esserci registrati, anche con account Facebook, Twitter o Linkedin, si passa alla schermata principale dove si può accedere alle quattro sezioni dell’app:

Fridge – questa schermata, dedicata al nostro profilo, riporta la nostra foto, alcune semplici statistiche come il numero di visualizzazioni delle nostre lettere, la lista degli amici di penna e dà accesso alle impostazioni, dove potremo cambiare i nostri dati e gestire le notifiche.

Write a letter – qui possiamo scrivere le nostre lettere. Le opzioni per poter personalizzare la nostra lettera sono molte e la prima da scegliere è con chi condividerla: pubblicamente, finendo sulla lista accessibile dagli altri utenti del social, privatamente, da inviare ad un nostro contatto, oppure per via postale, per essere inviata ad un indirizzo fisico (al momento sembra non essere abilitato).

Ad ogni lettera può essere allegata una foto, aggiunta la nostra posizione attuale, oltre che personalizzato lo sfondo, scegliendo dai molti temi disponibili. Una volta scritto il testo, potremo aggiungere la nostra firma ed inviare o salvare in bozza la lettera.

In caso decidessimo di inviare la lettera a un indirizzo fisico, potremo scegliere tra le varie opzioni (a pagamento) che includono anche la possibilità di allegare delle gift-card o una lettera scritta interamente a mano da un artigiano (49$).

Letters center – in questa sezione sono raccolte tutte le nostre lettere (ricevute, inviate, bozze e private). Le lettere possono essere lette e modificate, semplicemente prendoci sopra.

Explore – qui sono riportate, in ordine cronologico, le ultime lettere pubblicate apertamente. Premendo su un elemento della lista si passa alla sua visualizzazione, dove potremo, grazie a dei pulsanti sul fondo, tradurre il testo nella nostra lingua (selezionata in fase di registrazione), oltre che inserire un commento o aggiungere la lettera ai preferiti.

Sempre dalla schermata principale, una barra ci permette di accedere alla ricerca dove potremo cercare nuovi amici di penna e lettere pubbliche. L’applicazione, sebbene l’interfaccia non sia tradotta in italiano, è ben realizzata e ha una grafica curata e piacevole.

La navigazione dei contenuti può essere migliorata, dato che al momento l’unico modo per visualizzare le lettere pubbliche è in ordine cronologico o tramite la ricerca. Tra le funzioni più interessanti c’è quella di poter inviare una lettera ad un indirizzo fisico in formato cartaceo, ma che al momento non è disponibile.

Lettrs è gratuita e priva di pubblicità; coloro interessati ad un social decisamente diverso, possono scaricare quest’app Play Store, raggiungibile anche dal badge sottostante.

 Google Play Badge