goodbarber-release-3

Goodbarber: app native senza una riga di codice! (foto)

Roberto Orgiu

Qualche anno fa, prendeva piede l’idea di avere un sito web su cui presentare la propria attività ma, da quando gli smartphone hanno raggiunto il successo che tutti quanti conosciamo, una vetrina digitale sul desktop del salotto non basta più: è proprio da questa necessità che nasce Goodbarber che, proprio oggi, si aggiorna, rinnovandosi nei contenuti e nell’interfaccia.

Partiamo dal principio. Goodbarber offre un servizio che, a partire da 16€ al mese, ci permette di creare con pochi e semplici passi l’app-vetrina per il nostro business: oltre ai nostri contenuti, statici o multimediali, ci verrà fornita la possibilità di collegare i diversi flussi provenienti dai social network, in modo da fornire un’esperienza utente a trecentosessanta gradi.

Dal sito web è inoltre possibile scegliere un tema per la nostra app, modificandolo nei colori ed in alcuni elementi caratteristici, andando a creare dei layout che vedremo concretizzarsi in un’applicazione nativa per Android, una per iPhone e iPad ed una versione HTML 5 per le piattaforme non ancora supportate.

Il servizio di Goodbarber si occuperà inoltre di accompagnare il cliente dalla scelta del nome fino alla pubblicazione dell’app sugli store di sua scelta, mettendo a disposizione degli utenti tutto il supporto disponibile.

Purtroppo non è ancora presente la possibilità di creare applicazioni per tablet Android, ma ci è stato confermato dall’azienda stessa che è una feature che non tarderà ad arrivare.

Non ci resta quindi che lasciarvi con l’invito a provare questo servizio e, se non siete ancora convinti, oltre il salto troverete una ricca galleria di immagini inerenti la nuova versione di Goodbarber, oltre al comunicato stampa.

Ajaccio, 15 Luglio 2014 – GoodBarber lancia una nuova e innovativa versione del suo Do-It-Yourself App Builder,e spiega ai suoi utenti come creare applicazioni a regola d’arte.

GoodBarber, la piattaforma leader in Europa nella generazione di mobile app, presenta al mondo la sua ultima versione, GoodBarber 3. Restando fedele al suo impegno di offrire a chiunque la possibilità di creare facilmente applicazioni con un design perfetto e una straordinaria user experience, GoodBarber 3 introduce un cambiamento radicale nell’approccio alla creazione.

“Da pionieri del mercato degli app builder nel 2009, abbiamo assistito alla crescita delle aspettative dell’utente finale riguardo le app native. Molti di coloro che decidono di lanciarsi nell’avventura di creazione di un’app hanno chiaro in mente i contenuti che vogliono proporre al pubblico; la sfida più grande sta nel trovare la modalità giusta. GoodBarber 3 è stato progettato proprio per aiutare gli utenti a modellare la giusta user experience attorno alla propria app” dice Jerome Granados, CMO di GoodBarber.

Tutto ha origine dal Design

GoodBarber 3 ribalta i tradizionali approcci di creazione portando in prima linea la scelta del design. La società ha creato una vasta e dettagliata libreria di modelli contenenti più di 100 ispirazioni, e un percorso in 5 passi per una progettazione rapida e guidata che permetta all’utente di restare concentrato su ciò che darà vita ai contenuti, la user experience.

Ogni dettaglio del nuovo back office riflette la profonda passione dell’azienda per le Beautiful App. L’anteprima in tempo reale, posizionata al centro dello schermo, e l’app sandbox fungono da sfera di cristallo, offrendo all’utente una primizia visione a 360° dell’app durante la creazione.

Applicazioni adaptive per iPad

GoodBarber 3 arriva sul mercato con una sofisticata versione per iPad; Rifiutando il semplice ridimensionamento della versione per mobile, GoodBarber 3 introduce il concetto di adaptive design alle applicazioni native. Per la prima volta, nella storia degli app builder, viene rilasciata una versione perfettamente progettata per iPad.
GoodBarber lavora con modelli unici che permettono di avere una visualizzazione ottimale dei contenuti sia su mobile che su iPad; L’utente progetta una versione, e GoodBarber utilizza il giusto modello a seconda del dispositivo utilizzato.

La prima presenza si costruisce su Mobile

Per soddisfare le esigenze del crescente numero di utenti che si rivolgono a GoodBarber per avere una applicazione nativa che sia anche la loro unica presenza sul web, GoodBarber 3 svela nuove ed importanti funzionalità del suo built-in CMS.
“Da quando abbiamo introdotto, con GoodBarber Salvador, la possibilità di creare contenuti direttamente dal nostro back office, senza dover quindi appoggiarsi a fonti esterne, abbiamo registrato un numero straordinario di nuovi utenti. Tutto ciò è una riprova del fatto che la presenza su mobile e tablet è ormai diventata elemento fondamentale a sostegno di un business e della sua comunicazione”, sottolinea Dominique Siacci, CEO.
Il Built-in CMS presente su GoodBarber 3 offre un set completo di strumenti per la creazione e la gestione di diversi tipi di contenuto; Gli utenti potranno pubblicare articoli, video, foto e tracce audio e organizzare il tutto tramite una navigazione multi-livello.

A proposito di GoodBarber

GoodBarber è la piattaforma leader in tutta Europa, per la creazione di App Native per iPhone, iPad e Android. L’offerta di questo software, tanto semplice quanto potente, si rivolge sia ai singoli utenti sia ai reseller, proponendo assieme ai tanti strumenti di personalizzazione, molti servizi complementari che fanno di GoodBarber un ottimo servizio di marketing una volta che l’applicazione viene resa disponibile sugli store. È proprio questa completezza di strumenti e servizi che fa di GoodBarber lo strumento migliore per creare un’app di successo.