mediaworld saturn

Saturn diventerà MediaWorld, non solo i negozi ma anche le risorse web

Nicola Ligas -

Dopo l’unione di MarcoPolo e UniEuro, altri due colossi del settore dell’elettronica di consumo uniscono le forze, solo che non c’è molto dell’alleanza dietro questa mossa.

LEGGI ANCHE: MarcoPolo e UniEuro da oggi insieme

MediaWorld prenderà infatti progressivamente possesso dell’attuale territorio di Saturn: i 14 punti vendita di quest’ultimo saranno rebrandizzati, e i canali web di Saturn rimanderanno al compra online di MediaWorld.

Non abbiamo indicazioni precise sui tempi di rebranding, ma l’affare è ormai ufficiale, tanto più che da un punto di vista societario le due aziende erano già da tempo una sola, rendendo ancora più ridotto il panorama di grandi catene di elettronica di consumo nel nostro paese.

MEDIA WORLD: ONE OMNICHANNEL BRAND

Al via il progetto di rebranding dei 14 punti vendita Saturn

Curno, 14 luglio 2014 – MEDIAMARKET, la principale catena di elettronica di consumo in Italia, annuncia oggi un importante progetto relativo alla presenza del Gruppo sul territorio italiano: l’Azienda intraprende un percorso di rebranding dei 14 punti vendita Saturn che lasceranno gradualmente spazio all’insegna Media World. Allo stesso modo, anche i canali digitali web e mobile Saturn verranno progressivamente reindirizzati su Media World Compra on Line.

Questo annuncio è parte integrante della nuova strategia di MEDIAMARKET “Seamless Customer Experience” il cui principale obiettivo è quello di rendere l’esperienza di acquisto del consumatore completa e appagante grazie a un processo di maggiore integrazione tra canali di vendita, comunicazione e community digitali.

Seamless si traduce in un modello di business totalmente omnicanale che assicura una maggiore efficienza e una maggiore efficacia nei confronti dei consumatori, senza distinzioni tra fisico e virtuale, tra web e mobile, tra pc e smartphone, che pone il cliente sempre al centro e ne garantisce un’esperienza d’acquisto unica e appagante.

“Per il Gruppo Media-Saturn – prima catena di elettronica di consumo in Europa – l’Italia è una best practice: il Paese è stato il primo a lanciare il sito di shopping online, la fidelizzazione dei clienti attraverso i programmi di loyalty e la sperimentazione in ambito mobile” afferma Joachim Rösges, CEO di MEDIAMARKET S.p.A e COO di Media-Saturn Holding GmbH. “Media World ha sempre rappresentato un modello di innovazione da cui prendere spunto e, una volta completato il piano di attività, la rete di vendita dell’Insegna sarà composta da 116 punti vendita dislocati su tutto il territorio nazionale e dal sito internet, Media World Compra on Line”.

Via: Tecnophone