google music

Musica di gruppo da Play Music All Access a Chromecast con QCast Music (foto)

Nicola Ligas

QCast 3QCast 4

I brani di Google Play Music possono già essere riprodotti su Chromecast, ma QCast aggiunge all’equazione qualcosa di più: la possibilità di aggiungere playlist condivise.

Immaginatevi di dare una festa in cui volete che chiunque sia in grado di aggiungere i propri brani alla playlist in riproduzione, votando anche negativamente le canzoni che non gli piacciono, in modo da avere la musica che accontenti più gente possibile (se un brano prende troppi pollici versi verrà scartato).

Ovviamente voi sarete in grado di mantenere il pieno controllo sulla playlist e potrete scartare a prescindere i brani che non volete, saltare traccia e controllare il volume, ma non siate troppo dispotici: in fondo QCast è un’app democratica.

Compatibile con Android 4.0.3 e successivi, QCast al momento richiede una sottoscrizione a Google Play Music All Access, ma gli sviluppatori promettono di supportare ulteriori servizi e di aggiungere nuove funzionalità in futuro. In compenso la neonata app è gratuita, e scaricabile tramite il badge sottostante.

Google Play Badge