mirroring

Mirroring su Chromecast disponibile su tutti i dispositivi con permessi di root

Nicola Ligas

Il mirroring di Android su Chromecast è realtà da pochi giorni, e sebbene siamo molto lieti che Google abbia finalmente rilasciato questa nuova funzione, la sua compatibilità è al momento assai limitata. Per fortuna, come spesso accade, su XDA è già possibile trovare la soluzione.

LEGGI ANCHE: Ecco come avere il mirroring su Chromecast

Basta infatti installare un’opportuna app, che richiede i permessi di root, e che “ingannerà” l’app di Chromecast, facendole credere che il nostro dispositivo è supportato.

Va da sé che potrebbe facilmente verificarsi malfunzionamenti, dato che in pratica forzeremo il supporto laddove non è previsto. Dai primi test sembra comunque che Sony Xperia Z2, Xperia Z UltraHTC One (M8), Samsung Galaxy Note 8,  Note Pro 12.2, ASUS PadFone 2, Motorola Moto XNexus 7 2012, Oppo Find 7 ed LG G Pad 8.3 funzionino bene, mentre Galaxy S3 e Note II presentano saltuari problemi, e Galaxy Nexus non funziona proprio (non con ROM stock almeno).

In teoria comunque KitKat 4.4.1 dovrebbe rimanere un pre-requisito fondamentale. Se voleste comunque verificarne personalmente il funzionamento, non vi resta che scaricare l’app dal thread ufficiale.

Via: XDA