timera_applicazione_foto dal passato

Timera: realizzare foto suggestive tra passato e presente (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina -

Timera è una particolare applicazione fotografica che introduce un nuovo concetto di foto: la “timera”. In queste immagini una foto d’epoca e una del presente si uniscono a creare degli scorci sul passato dal risultato davvero suggestivo.

LEGGI ANCHE: PIC-36: rullini e camera oscura per i nostalgici

Dopo esserci registrati, anche con gli account social più comuni (come Twitter o Facebook), potremo accedere al contenuto dell’applicazione. La prima schermata che ci troveremo davanti è quella della home dove sono riportate le timera e le foto d’epoca più popolari.

Con uno swipe verso destra o  sinistra si accede alle altre schermate dell’app:

  • Ricerca: dove poter ricercare immagini per hashtag e descrizione.
  • Esplora: qui sono riportate le timera più recenti in una lista. Premendo su un elemento l’immagine viene visualizzata a schermo intero, mentre dei pulsanti permettono di aggiungere la timera ai preferiti o commentarla.
  • Foto d’epoca: una mappa su cui esplorare le foto d’epoca caricate dagli utenti. Per praticità è presente anche una lista che riporta quelle più vicine alla nostra posizione.
  • Altro: in questa sezione è possibile accedere al profilo personale, con le timera scattate e le bozze, gestire le notifiche e le impostazioni sulla privacy, oppure caricare una foto d’epoca.

La creazione di una nuova timera avviene tramite l’apposito pulsante sulla prima schermata. Una volta selezionata una foto d’epoca (dalle immagini sul dispositivo, dalla mappa o ricercandola), saremo portati all’interfaccia che permette di  scattare una nuova foto.

Qui una barra e un pulsante ci permettono di cambiare la trasparenza e la posizione delle foto d’epoca per facilitare lo scatto. Una volta realizzata la nostra foto la potremo modificare, cambiando la porzione su cui sovrapporre quella d’epoca. Una serie di opzioni come la trasparenza e la forma della cornice ci aiuteranno a raggiungere il risultato ricercato.

Sulla timera completata può essere applicato un filtro (alla Instagram) per poter essere poi pubblicata, aggiungendo hashtag e descrizione, condivisa sui social network o salvata nelle bozze per una modifica successiva.

L’interfaccia dell’app è ben realizzata, fluida e dalla grafica piacevole; ancora non è tradotta in italiano. Al momento nel nostro paese le foto d’epoca disponibili sono ancora poche e limitate alle città principali, quindi  se avrete delle foto d’epoca da caricare, la community di quest’app vi sarà grata.

Sia che vogliate realizzare delle foto diverse dalla norma sia che siate interessati a dare un’occhiata al passato dei luoghi intorno a voi, potete scaricare gratuitamente Timera dal Play Store e iniziare a dar sfogo a creatività e curiosità.

Google Play Badge


video