Google Backup

Google sta lavorando ad un nuovo tipo di backup per Android?

Lorenzo Quiroli

Non possiamo essere soddisfatti del modo in cui il backup è implementato in Android: il ripristino avviene senza alcun tipo di controllo sui dati e l’effetto quasi sempre è diverso da quello desiderato.

Google sembra essere decisa a risolvere una delle più grandi lacune finalmente con un nuovo tipo di backup che avverrà attraverso Google Play: se accederemo dunque al nostro account con un nuovo dispositivo (o uno smartphone formattato di recente) potremo selezionare uno dei nostri dispositivi in modo da ripristinare tutte le app installate su di questo, aggiungendone anche altre a piacimento.

LEGGI ANCHE: Backup in arrivo per i Google Glass

Il dubbio è cosa si intenda per backup: quello attuale tende a non ripristinare i dati delle app, ma solo a reinstallarle, ma speriamo che il nuovo metodo consenta di avere un vero e proprio ripristino.

Passerà comunque del tempo prima di poterlo provare perché i lavori sembrano essere appena cominciati: ne riparleremo verso fine anno, magari in concomitanza con l’uscita di Android L.

Fonte: AndroidPolice