Fightback Android (4)

Fightback, il brutale picchiaduro di Ninja Theory arriva anche su Android (foto e video)

Lorenzo Delli -

Forse i nostri lettori più affezionati, e gli appassionati di mobile gaming, si ricorderanno di Fightback, un picchiaduro particolarmente brutale edito dalla software house Ninja Theory (la stessa del reboot di Devil May Cry) e pubblicato su iTunes per iOS sotto l’ala protettrice del publisher Chillingo, sotto cui vi ricordiamo si “nasconde EA Games. Ve ne parliamo a distanza di poco più di un anno perché finalmente proprio Chillingo si è decisa a rilasciare anche su Android il suddetto gioco.

LEGGI ANCHE: Warhammer 40K Carnage, la nostra prova del side-scrolling di Roadhouse Games

Già dall’immagine di apertura si capisce come Fightback punti molto sul carisma del personaggio, che potrebbe ricordare una sorta di Duke Nukem. Non avremo a che fare però con alieni o belle spogliarelliste, ma con una banda di teppisti che ha avuto la sfortunata idea di rapire nostra sorella: è quindi tempo di Fightback, ovvero contrattaccare, sfruttando pugni, calci, ma anche una buona dose di minigun, bazooka e tante altre armi. Potremo inoltre personalizzare il personaggio con nuovi tatuaggi, utili a sbloccare abilità e a potenziarlo ulteriormente. Oltre 100 i livelli di gioco previsti realizzati in tre dimensioni con l’ausilio di Unity. Fightback è disponibile su Google Play gratuitamente, e si tratta ovviamente di un titolo free-to-play con acquisti in-app.

Google Play Badge

video