BLOCKS smartwatch modulare

Blocks, lo smartwatch modulare con (forse) Android Wear

Lorenzo Quiroli

Ve ne avevamo già parlato qualche mese fa e oggi vi proponiamo un aggiornamento su Blocks, il progetto di smartwatch modulare ispirato in parte a Project Ara: il team di Blocks ha voluto condividere la propria situazione anche se, ci teniamo a sottolinearlo, al momento non c’è nulla di definitivo.

L’idea di base è quella di poter avere più display per il nostro smartwatch, oltre a poter anche usare cinturini che contengono una batteria aggiuntiva; il principio non è male ma non siamo sicuri che l’utilità della modularità in questo caso possa essere allo stesso livello della comodità che si avrebbe con uno smartphone modulare.

LEGGI ANCHE: Arriva dall’Inghilterra lo smartwatch modulare

In ogni caso il team sta sperimentando con Android Wear anche se nulla è sicuro: si taglierebbe fuori infatti l’utenza di iOS anche se si avrebbero notevoli vantaggi, come il supporto a display di dimensioni diverse .

C’è anche un aggiornamento sul prezzo, che dovrebbe aggirarsi sui 200-250 dollari per uno smartwatch base o 300-350 dollari per uno premium; quanti di voi sarebbero interessati ad uno smartwatch modulare?

Fonte: Engadget