FTK Imager

Secondo Avast Android non cancellerebbe con efficacia i dati durante il reset: ecco come fare

Nicola Ligas

Saremo sinceri: siamo sempre un po’ dubbiosi quando una nota azienda specializzata in un certo settore ci avverte di un qualche pericolo che per l’appunto rientra nel suo campo di competenza, ma in questo caso quanto rilevato da Avast è abbastanza plausibile.

LEGGI ANCHELe password insicure a causa di Heartbleed: ecco quali cambiare!

Il problema – L’idea è che un semplice factory reset cancella sì i dati memorizzati sul dispositivo, ma questi possono comunque essere recuperati con relativa facilità, almeno in parte, attraverso l’uso di software quali FTK Imager.

Non si tratta insomma di una grande novità: un reset di fabbrica, su qualsiasi dispositivo elettronico, non rende irrecuperabili,  tramite appositi programmi, i dati contenuti nella memoria di massa. Avast afferma infatti di aver recuperato un sacco di dati personali, come SMS e messaggi di chat.

La soluzione – Se pensate di vendere quindi il vostro smartphone, e volete essere sicuri che il nuovo proprietario non ficchi il naso nei vostri affari, ecco un paio di precauzioni ulteriori da prendere:

  • Andate in impostazioni -> sicurezza e abilitate Esegui crittografia telefono: ci vorrà diverso tempo, e dovrete essere collegati all’alimentazione, ma renderà i dati più difficili da recuperare
  • Andate in impostazioni -> backup e ripristino ed eseguite un ripristino dati di fabbrica
  • Caricate dati fasulli (contatti, immagini ecc.): può essere una precauzione un po’ eccessiva, ma mescolare i dati in questo modo confonderà ancor di più un ipotetico malizioso nuovo proprietario
  • Ripetete i due punti precedenti (reset e dati fasulli) finché il vostro livello di paranoia non è soddisfatto
Via: CNeFonte: CNet
avast