Warhammer 40000 Carnage videoprova

Warhammer 40000 Carnage, la nostra prova del side-scrolling di Roadhouse Games (video)

Lorenzo Delli

Warhammer 40000, la celebre ambientazione fantascientifica dell’azienda britannica Games Workshop, è ultimamente al centro dell’attenzione per quanto riguarda tutta una serie di titoli dedicati ad iOS e Android. Alcuni sono già disponibili, come Warhammer 40000 Carnage e Warhammer 40k Storm of Vengeance, mentre altri sono in dirittura d’arrivo (Warhammer 40K Chess – RegicideEisenhorn: XenosWarhammer 40K: Space Wolf). Dopo aver testato Storm of Vengeance, un lane defence che purtroppo non si è rilevato all’altezza delle aspettative, abbiamo deciso di provare con mano anche Warhammer 40000 Carnage, un side-scrolling piuttosto brutale e divertente edito dalla software house Roadhouse Interactive.

LEGGI ANCHE: Blood Bowl di Games Workshop in arrivo su tablet Android questo mese

Come spesso accade nell’Imperium, nei momenti di crisi equivalenti a invasioni di Xenos (NdR: Alieni) o attacchi del Caos, viene inviato un segnale di aiuto che viene recepito, se la fortuna arride gli astropati, da uno dei capitoli degli Space Marine, i potentissimi figli dell’Imperatore. Il pianeta Mithra è attaccato da un’orda di Orki, ma per fortuna il capitolo degli Ultramarine spedisce un proprio adepto per respingere gli invasori. Assumeremo ovviamente il ruolo di questo impavido Space Marine, che dovrà contrastare gli attacchi dei pelleverde in varie ambientazioni sparse per il pianeta. Come già accennato, Warhammer 40000 Carnage è un 3D scroller, ovvero uno sparatutto a scorrimento orizzontale caratterizzato da un motore grafico curato e di pregevole fattura che in realtà sfrutta un espediente simile a quello del “two-and-a-half-dimensional” (2,5D), ovvero con ambientazioni e personaggi realizzati in tre dimensioni, ma con livelli e movimenti strutturati sostanzialmente in due dimensioni.

Warhammer 40000 Carnage Sample

Warhammer 40K Carnage è un 3D Scroller piuttosto brutale ma divertente

Non possiamo nascondere che abbiamo trovato Warhammer 40000 Carnage piuttosto divertente, complici tutta una serie di fattori, tra cui il motore grafico, la colonna sonora rock/metal, il gameplay e l’ambientazione, che lo rendono un titolo particolarmente gradevole (anche se brutale) per il settore mobile. Alcuni utenti lo accusano di essere monotono, ma in realtà il titolo propone una serie di livelli a difficoltà crescente (50 in tutto), grazie anche ad ostacoli di tipo fisico, che mette a dura prova l’abilità del giocatore. A rendere ancora più interessante il tutto è la possibilità di rigiocare tutti gli schemi con nuovi livelli di difficoltà e con ulteriori elementi di disturbo, come la gravità pesante, sciami di meteore, nemici potenziati e addirittura il completo oscuramento dell’ambientazione. È anche possibile adattare il nostro gameplay cambiando le armi in dotazione al nostro Space Marine (potremo optare per una potente arma da fuoco e uno scudo, o per una spada a catena e una pistola al plasma o molte altre combinazioni) e, di conseguenza, il modo in cui affrontare i livelli. Potremo anche sbloccare uno Space Marine del capitolo degli Angeli Sanguinari, dotato in partenza del reattore dorsale utile per scatenare devastanti attacchi dall’alto.

Warhammer 40000 Carnage Equip

Gli acquisti in-app potevano essere evitati, ma sono comunque totalmente opzionali

C’è un ma, un piccolo difetto che a nostro avviso gli sviluppatori (forse spinti da Games Workshop, chissà) potevano proprio evitarsi: la presenza degli acquisti in-app. Warhammer 40000 Carnage viene a costare 5,99€, una cifra leggermente più elevata rispetto alla media dei prezzi proposti su Google Play, ed era quindi tranquillamente evitabile l’inserimento dei tanto odiati in-app, vista anche la strada recentemente intrapresa da grandi software house (vedi Modern Combat 5 Blackout di Gameloft e Civilization Revolution 2 di 2K Games).

Bisogna però ammettere che sono totalmente opzionali, e quindi destinati solo ai giocatori più pigri e spendaccioni. Viene inoltre regalata all’inizio una piccola somma di crediti premium per sbloccare oggetti più potenti. Da segnalare inoltre che il gioco è compatibile con i controller (lo abbiamo testato con Moga Pro™ Power e anche con i controlli a ventosa Thumbies) e con Google Play Games. Quest’ultimo permette di giocare le missioni Fireteam grazie ai nostri amici, utili a sbloccare crediti extra. Sono inoltre previste nuove espansioni per le prossime settimane. Volete davvero capire se Warhammer 40000 Carnage fa per voi? Date un’occhiata alla nostra prova su ASUS Nexus 7 2013 e fateci sapere la vostra nei commenti!

Google Play Badge

video