Spheres

Project Tango nello spazio grazie alla NASA

Lorenzo Quiroli

Non è la prima volta che sentiamo parlare di Android e di spazio e forse non è nemmeno l’ultima: fatto sta che non ci stupisce il fatto che Project Tango abbia trovato molti apprezzamenti in ambiti particolari. Esso verrà infatti incorporato in SPHERES, un programma sperimentale della NASA che mira alla realizzazione di sfere in grado di svolgere buona parte dei compiti degli astronauti in futuro.

LEGGI ANCHE: Nexus S se ne va nello spazio

Grazie a Project Tango queste sfere avranno non solo la percezione dello spazio circostante, anche gli altri sensori comuni a tutti gli smartphone, come l’accelerometro, elementi che la NASA stava cercando di introdurre in questo progetto come racconta Chris Provencher, Product Manager di SPHERES.

Via: EngadgetFonte: Reuters