android wear dev tip 4

Arriva la sezione dedicata ad Android Wear su Google Play (foto)

Nicola Ligas -

 

Cosa potremo fare con i nuovi smartwatch Android Wear? Google ce ne dà un’idea con una sezione apposita sul Play Store, dove vengono mostrare alcune app ottimizzate per l’uso su polso, ma questo non significa che l’elenco si fermi qui.

Android Wear è infatti in grado di mostrare le notifiche (virtualmente) di qualsiasi app, oltre che di interagire grazie ai comandi vocali, ma ciò non significa che un’app non possa essere modificata per sfruttarlo al meglio, o che non possano esistere app native, pensate per il solo orologio, anziché per lo smartphone.

LEGGI ANCHEGoogle gestirà gli aggiornamenti di Android Wear, Auto e TV

Gli esempi di Google possono sembrare banali, ma in fin dei conti lo scopo di Android Wear non è fare cose impossibili, ma farle meglio, più semplicemente, rapidamente e naturalmente. Ordinare la cena, prendere appunti, mandare un messaggio, controllare lo stato del nostro volo, o anche imparare una lingua con Duolingo.

Alcuni esempi illustri? L’app di Android Wear stesso, IFTTT, Pinterest e ovviamente Maps ed Hangouts, e molti altri. Nella galleria qui sotto trovate alcuni dei concept, ma attenzione al fatto che siano quasi tutti squadrati: sarà davvero così facile la vita per gli smartwatch circolari?