nudge head

Monitorare il nostro benessere con un’unica app: Nudge Health Tracking (foto)

Leonardo Banchi

Le applicazioni per monitorare il nostro livello di attività fisica, la nostra alimentazione, e altri fattori che determinano il nostro benessere stanno da tempo prolificando, su Android come su altri sistemi operativi, segno di una tendenza sempre più diffusa a prestare attenzione alla cura del nostro organismo. Il problema di una tale ricchezza di possibilità, però, risiede nella difficoltà di incrociare i dati raccolti da così tanti programmi. Con questo obbiettivo in mente è nata Nudge Health Tracking Curated.

LEGGI ANCHE: 5 app per… fare la dieta

L’applicazione basa la valutazione del vostro stile di vita su un “Fattore Nudge“, ovvero un punteggio, variabile fra 1 e 110, che riassume i principali fattori che determinano il vostro benessere: alimentazione, sonno, attività fisica e idratazione. In base ai dati raccolti ogni giorno dall’applicazione, potrete comodamente visualizzare nella schermata principale un grafico in cui le vostre abitudini vengono valutate, colorandosi di verde, arancione o rosso a seconda del risultato. Con un tap sul numero al centro, che rappresenta il vostro Fattore Nudge in quel momento del mese, potrete accedere a grafici più elaborati, che mostrano il vostro storico mensile e un piccolo riassunto delle vostre abitudini.

Il pregio principale dell’applicazione è, come dicevamo all’inizio, la possibilità di ricavare i dati collegando i profili di altre applicazioni, come Sleep as Android, Moves o Runkeeper, ma anche da dispositivi indossabili come Fitbit o Jawbone Up. Se però non siete utenti di alcune di esse, non preoccupatevi: potrete comunque inserire tutti i dati manualmente giorno dopo giorno, per essere sicuri di non tralasciare nessun dettaglio.

Nudge integra poi alcune funzionalità social, come la possibilità di iscriversi ad alcuni Clubs, bacheche tematiche all’interno delle quali potrete discutere con altri utenti dell’applicazione, o quella di aggiungere i propri amici ricercandoli fra i contatti del telefono o tramite il proprio profilo Facebook.

L’applicazione è molto funzionale e interessante, e permette di farsi un’idea generale sul proprio benessere anche a chi non è molto esperto in materia. Per fare però il salto di qualità ed arrivare al livello dei grandi nomi presenti sul Play Store ci aspettiamo però alcuni miglioramenti: oltre alla continua aggiunta di sempre più applicazioni da poter sincronizzare per importare i nostri dati, ad esempio, si sente la mancanza della traduzione in italiano.

A seguire vi lasciamo il badge per il download gratuito e una galleria di immagini. Provate a usarla e fateci sapere nei commenti: a quanto ammonta il vostro Nudge Factor?

Google Play Badge