googlenow

Il supporto a Google Now poliglotta arriverà durante l’estate

Lorenzo Quiroli

moto-x-google-now

Una delle novità di Google Now che doveva essere presente in questi giorni seguenti al Google I/O è stata rimandata per alcuni problemi scoperti durante la fase finale di testing.

Si tratta del supporto multi-lingua dell’assistente vocale di Google, che ci permetterà di selezionare più lingue (fino a sette) e chiedere domande, ottenendo una risposta, in una di esse senza dover cambiare le impostazioni.

LEGGI ANCHE: “Ok Google funziona ovunque”, con l’ultimo update di Search in inglese

La funzionalità verrà dunque rilasciata durante l’estate, senza una data specifica, anche se le nostre speranze sono più che altro concentrate su un supporto completo dell’italiano da parte del famoso assistente vocale.

Fonte: Cnet