habit browser - head

Habit Browser: fluidità, personalizzazione e tante funzionalità (foto e video)

Leonardo Banchi

Per quanto ci sia, per Android, una grande abbondanza di browser disponibili, ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità, ogni volta che ne proviamo uno nuovo e ne notiamo qualche vantaggio, ci rendiamo conto di quanto sia importante la possibilità di scelta che contraddistingue la filosofia che da sempre accompagna il robottino. Questa volta a stupirci ci ha pensato Habit Browser.

LEGGI ANCHE: Javellin vs Dolphin vs Boat vs Maxthon: sfida tra browser

Habit Browser porta con sé moltissime caratteristiche, unito a una possibilità di personalizzazione davvero unica. Tuttavia, tutto questo sarebbe relativamente utile se non fosse accompagnato da una sufficiente fluidità nell’uso quotidiano, aspetto sotto il quale fortunatamente non rimaniamo delusi: anche su siti più pesanti abbiamo potuto fare esperienza di una navigazione senza problemi e con scroll e zoom davvero veloci.

L’interfaccia viene, durante la navigazione, ridotta a una piccola barra in basso allo schermo, cosa che permette di avere la maggior parte di esso disponibile per la visualizzazione del sito. Le normali funzionalità di navigazione vengono garantite dalla doppia funzione conferita ai pulsanti: con un tap normale metteremo in funzione il loro scopo principale, mentre con una pressione prolungata attiveremo il loro uso secondario, indicato da un’icona più piccola presente al pedice del pulsante.

Accedendo al menu, invece, potremo apprezzare l’enorme ricchezza di funzionalità e personalizzazioni presenti, perfino troppo numerose per poterle elencare tutte: fra le più importanti osserviamo la possibilità di impostare delle gestures personalizzate per la navigazione, l’integrazione del traduttore Google che ci permette di visualizzare i siti internet nella lingua che più preferiamo e la possibilità di scegliere la combinazione di colori per l’applicazione. La navigazione delle impostazioni richiederà quindi decisamente più tempo di quanto accade normalmente con un browser, ma vi permetterà di modificare ogni aspetto secondo i vostri gusti.

Le ultime parole le meritano la home page, nella quale potrete visualizzare una comoda serie di scorciatoie ai vostri siti preferiti, che potrete aggiungere semplicemente cliccando sul tasto con un “+”, e il disco di navigazione che compare eseguendo uno swipe dal bordo dello schermo: grazie ad esso potrete richiamare velocemente la maggior parte delle funzioni necessarie per la navigazione, tanto che una volta abituati al suo uso potreste scegliere di sfruttare ancora di più lo schermo nascondendo alla visualizzazione anche la barra in fondo ad esso.

Vi lasciamo quindi il badge per il download gratuito, un video di presentazione e una galleria di immagini: se avete voglia di provare a creare il vostro browser perfetto (anche se ancora non è disponibile la traduzione in italiano) correte subito a scaricare Habit Browser, e fateci sapere quali sono le funzioni che avete apprezzato maggiormente!

Google Play Badge