Screenshot 2014-06-26 21.25.19

Project Ara in un prototipo funzionante al Google I/O

Emanuele Cisotti

Project Ara è stato “snobbato” duranta la prima serata di Google I/O ma ha ricevuto la dovuta attenzione in un’altra sessione dedicata. Il telefono modulare di Google è stato, in questa occasione, finalmente mostrato funzionante. Si tratta ancora di un prototipo ed i presenti in sala confermano vari blocchi durante la prova, ma è comunque un dispositivo funzionante, che è un grande passo avanti rispetto ad un mockup in plastica di tempo fa.

LEGGI ANCHE: 10 cose da sapere su Project Ara

Sono state anche dimostrate alcuni moduli possibili, come una super fotocamera da condividere con gli amici, uno speaker “gigante” e un modulo per la visione notturna. Si sta anche lavorando su batterie che offrano prestazioni superiori (anche se con un cico di vita inferiore) e a cover che possano cambiare l’estetica del nostro smartphone basato su Project Ara. Queste cover vengono realizzate con stampanti che stampano fino a 50 volte più veloce delle attuali stampanti 3D.

Infine l’azienda ha creato un concorso che mette in palio 100.000$ (e un viaggio alla conferenza Ara) per il miglior modulo creato che permette al proprio smarpthone di fare cose che uno smartphone ad oggi non poteva ancora fare.

Fonte: The Verge
Google I/O 2014Google Project Ara