4.4_Release_Final paranoid

Paranoid Android 4.4 final, con Android 4.4.4, disponibile al download

Nicola Ligas

Paranoid Android ci aveva detto ieri di aspettare domani, cioè oggi. Se vi siete persi in questo intreccio temporale, non preoccupatevi, l’importante è che sappiate che oggi è uscita la prima versione stabile della nuova Paranoid, chiamata Paranoid Android 4.4 final, ed aggiornata ovviamente all’ultimo nato (per ora): Android 4.4.4

LEGGI ANCHEParanoid Android 4.0 Beta 2, la nostra prova (foto e video)

Il rilascio di una versione stabile non significa certo che lo sviluppo si sia interrotto, ma solo che quanto sviluppato finora è ormai sufficientemente affidabile da essere definito tale. Vediamo quindi rapidamente le principali funzioni di Paranoid Android, prima di lasciarvi ai link per scaricare il firmware.

  • Pannello del volume: ridisegnato per Hover, in modo da essere meno intrusivo e più bello.
  • Hover: interfaccia modificata un po’ per l’uso su tablet, e risolti i pochi bug che ancora si portava dietro, come alcune notifiche che non erano scartabili. Inoltre quando un’app in primo piano lancia una notifica, questa non sarà mostrata in Hover.
  • PIE: sistemati anche i controlli a torta, che adesso possono cambiare tema grazie al Theme Engine (basta un semplice xml).
  • Peek: miglioramenti ai sensori, in modo che peek possa funzionare ancora meglio.
  • Theme Engine: aggiunto il supporto per dialer, finestre per il cambio di metodo di input e altro.
  • Tile della batteria e indicatori sulla barra di stato: possono ora essere colorati e modificati dai vari temi
  • Recenti: bug fix
  • Documenti: ora può cancellare le cartelle
  • Paranoid OTA: bug fix
  • Aggiornate le traduzioni
  • Bug fix e ottimizzazioni generiche

Prima degli agognati link, vi ricordiamo che le icone nell’immagine di apertura si trovano già sul Play Store al costo di 1,10€, mentre il tema che vedete illustrato sarà pubblicato nei prossimi giorni ad opera dell’italiano Carlo Savignano, che è tra gli sviluppatori di PA.

Fonte: Paranoid Android