android one

Android One, gli smartphone per i mercati emergenti (foto)

Nicola Ligas -

Google vuole che Android sia ubiquo, ancora più di ora, pertanto lo sforzo verso i mercati emergenti sarà più consistente di quanto fatto finora: ecco che nasce quindi Android One, una serie di dispositivi pensati proprio per giungere nelle mani di “chiunque”, quindi economici, ma aggiornati direttamente da Google, come i Nexus. Il software sarà Android Stock, con possibilità di personalizzazioni da parte dei produttori.

Un esempio di smartphone? Un 4,5”, dual SIM, con espansione di memoria e radio FM, realizzato da Cromax. Tra gli altri partner abbiamo anche Spice e Karbonn. Dettagli precisi su disponibilità e prezzo dovranno ancora aspettare, ma si parla comunque di cifre inferiori ai 100€.

Google I/O 2014google IO