Android Samsung Knox

Android L separerà il vostro lavoro dalla vostra vita privata (con l’aiuto di Samsung)

Emanuele Cisotti

Vi ricordate di Samsung Knox vero? Si tratta di un servizio offerto da Samsung su tutti gli ultimi smartphone (anche se negli ultimi modelli, come S5, ha abbandonato il nome Knox e integrato il tutto nel sistema) che permette di creare una porzione di memoria dedicata al lavoro e proteggere tutti i dati presenti all’interno, affinché non si “mescolino” con quelli privati.

LEGGI ANCHE: Samsung Knox (video)

In questo modo i dati vengono tenuti separati, ma anche al sicuro da occhi indiscreti. Il tutto senza bisogno di modificare le applicazioni in quanto sarà il sistema a tenere separate due copie differenti dei dati relativi ad ogni app che selezioneremo. Il servizio sarà disponibile per Android L, e per tutti le app che siano compatibili almeno con Android Ice Cream Sandwich (4.0). Curioso, ma non insolito, il fatto che Google si sia fatta aiutare da Samsung (prendendo spunto proprio da Knox) per realizzare questa tecnologia, dimostrando che la collaborazione fra le aziende produttrici di smartphone e Google esiste anche a livello di codice. Ogni tanto.

Fonte: The Verge
google IO