454762209-786x305[1]

Google iniziare a testare un nuovo servizio di registrazione domini

Nicola Randone -

Nella giornata di ieri Google ha reso pubblica la notizia di aver iniziato a testare un nuovo servizio. Parliamo di Google Domains che, come si evince dal nome, permetterà di utilizzare l’infrastruttura di Google per registrare il proprio nome di dominio sul web.

LEGGI ANCHEGoogle I/O in streaming al Centro Commerciale Campania

Nel momento in cui il servizio sarà lanciato al grande pubblico, potremo quindi comprare domini attraverso Big G che, diversamente dagli altri “registrar“, ha già inserito delle opzioni che ne rendono interessante l’utilizzo, ad esempio chi registra potrà mantenere privati i propri dati personali senza richiedere costi extra : normalmente, se non si sottoscrive un particolare accordo, con una ricerca tramite WHOIS è possibile consultare i dati di colui che ha registrato il nome di dominio con tanto di recapiti. In Google l’opzione di tenere “segreti” questi dati è gratuita.

Tra i servizi extra, Google fornisce inoltre 100 indirizzi e-mail alias, ognuno dei quali può reindirizzare i messaggi ad un indirizzo esistente: quindi info@tuonome.it potrà essere utilizzato per ricevere posta su tuonome@gmail.com.

Se siete interessati ad utilizzare Google Domain potete chiedere un invito raggiungendo questo indirizzo e seguendo le istruzioni a schermo, ma dubitiamo che il servizio sarà aperto per i clienti di tutto il mondo, quantomeno nella iniziale fase beta.

Fonte: The Next Web