Italia_chiama_Android_22_giu

Italia Chiama Android: MiniSpese, Night Fever, Alcol Test

Nicola Ligas

Italia Chiama Android festeggia l’inizio dell’estate con un’altra puntata all’insegna all’insegna come sempre delle app italiane, e dato che d’estate si spende, si spande e ci si diverte, abbiamo scelto tre app a tema, per farlo in maniera “responsabile”. Se anche voi siete sviluppatori alle prime armi in cerca di notorietà, inviateci le vostre app seguendo il regolamento che trovate a questo link.

MiniSpese

Gratis e 50 centesimi

Come facilmente intuibile dal nome, MiniSpese è un’app utile a tenere traccia di tutti i nostri movimenti monetari, che non ci saranno mai sembrati mai così elevati, fintanto che non avremo cominciato a tenere traccia di ogni centesimo speso. L’app è davvero molto semplice: non ci sono distinzioni in categorie o conti bancari, ma a guadagnarne è il colpo d’occhio fra entrate ed uscite, che è comunque possibile filtrare per tipo di spesa / ricavo, periodo, ed eventuali note inserite a corredo. Molto gradita la presenza del salvataggio cloud su Google Drive ed il pratico widget con cui aggiungere al volo contenuti. Con soli 50 centesimi potrete poi rimuovere il banner pubblicitario oppure sbloccare appunto il widget per home e lock screen.

Pro: semplice e immediata, buona la grafica Contro: mancano categorie o conti bancari diversi

Google Play Badge

Night Fever

Gratis

Di cosa potrà mai parlare un’app che si chiami Night Fever? Ovviamente della vita notturna, con locali e varie proposte, che non includono solo luogo tradizionali, ma anche punti di ritrovo per ogni città. La mappa proposta dall’app è infatti “viva” è basata anche sugli altri utenti di Night Fever, in modo da non essere indirizzati ad un locale chiuso o demodé. Il login può avvenire infatti grazie a Facebook, e l’app è in inglese, anche se la lingua non è predominante nel suo utilizzo. Le premesse sono quindi buone, con tanto di sito ufficiale, ma la realizzazione grafica è migliorabile, e soprattutto app così “sociali” hanno appunto bisogno di utenti per essere davvero valide. Per fortuna il download è gratuito.

Pro: buona l’idea di base  Contro: grafica migliorabile

Google Play Badge

Alcol Test

Gratis 

Dopo tanto divertimento non poteva mancare l’alcol test, che come altra app analoghe, è da prendere solo come indicazione di massima, piuttosto che come sistema infallibile (che non è). Il funzionamento è infatti basato solo sull’onestà dell’utente, piuttosto che su qualsivoglia misurazione, e pertanto il risultato approssimativo. Il peso inoltre non può essere inserito in maniera esatta, ma ci sono solo alcuni valori predefiniti un po’ troppo limitati. Curiosamente poi, la grafica dell’app è quasi più piacevole su tablet che su smartphone, dove le scritte si sovrappongono un po’ troppo, anche se difficilmente uscirete la sera portandovi dietro il primo, anziché il secondo.

Pro: sempre meglio controllare Contro: grafica più adatta per tablet che per smartphone

Google Play Badge