WAZE

Waze si aggiorna e ci lascia trovare i nostri amici

Nicola Ligas

A dispetto dell’acquisizione da parte di Google, Waze continua a progredire anche in maniera autonoma, e non necessariamente legata a Google Maps.

LEGGI ANCHEWaze riceve si integra col nostro calendario

Ne è una riprova l’update in oggetto, che aggiunge alcune utili funzionalità social, oltre a sistemare i consueti bug.

  • Trova amici su Waze aggiungendone i contatti (è possibile inviare richieste di amicizia e gestire la propria lista di contatti)
  • Nuovo design per inviare la posizione
  • Le posizioni inviate tra amici sono salvate per consultarle anche in futuro
  • Facilitata la condivisione dalla schermata di ETA
  • Visualizza chi sta seguendo la tua guida condivisa
  • Mantieni Waze on screen rispondendo ad una chiamata
  • Bug fix

Come vedete la maggior parte delle novità sono in chiave social appunto, in particolare per quanto riguarda gli amici e la posizione (nostra e loro). Utile poi il fatto di mantenere Waze aperto pur rispondendo ad una chiamata, in particolare se stiamo usando l’app in auto col vivavoce, come del resto è giusto che sia.

Waze è come sempre gratuito, e raggiungibile tramite il badge sottostante.

Google Play Badge