YouTube Mix

YouTube lancerà a breve Music Pass, anche senza le etichette indipendenti

Nicola Ligas

Music Pass, il servizio di streaming musicale legato a YouTube del quale già si parlava lo scorso dicembre e che doveva arrivare nel 2014, è in ritardo a causa degli accordi con le etichette indipendenti, ma a quanto pare siamo giunti ad un muro contro muro che non ne ritarderà ulteriormente il lancio.

Sembra ora che Music Pass arriverà nel corso dell’estate (nulla di preciso punta in direzione del Google I/O della prossima settimana, ma è legittimo sperarlo), sarà ovviamente un servizio a pagamento, privo quindi di pubblicità, e permetterà ai suoi utenti di scaricare i video offline, sebbene non sia chiaro per quanto tempo.

LEGGI ANCHEMusic Pass, il servizio di streaming musicale di YouTube

Il problema è che Google avrebbe già stretto accordi con Sony, Warner e Universal, ma non con le etichette indipendenti, che saranno quindi escluse dal lancio del prodotto, il che potrebbe anche significare la loro eliminazione dalla versione “per tutti” di YouTube, dato che non avrebbe molto senso trovare lì un video che non fosse presente nella variante con sottoscrizione.

Il Vice Presidente e Global Head of Business di YouTube, Robert Kyncl, ha infatti confermato che i contenuti indie saranno bloccati “a giorni” se le etichette non dovessero acconsentire ai termini di YouTube, sebbene affermi anche che raggiungere un accordo globale non sia una meta raggiungibile, e che questo non ritarderà ulteriormente il lancio del servizio.

Via: Android Central