HTC One E8

HTC One E8: 50.000 unità vendute in 15 minuti. Sarà il segnale della sveglia per HTC?

Nicola Ligas -

HTC One E8 va a ruba: 50.000 unità vendute in un quarto d’ora dopo essere stato messo in vendita ieri in Cina, facendo registrare così subito il tutto esaurito.

LEGGI ANCHEHTC One E8 ufficiale: un M8 in plastica e senza Ultrapixel

Se vi steste chiedendo il perché di un simile successo, è presto detto. Prendete un HTC One (M8), toglietegli la fotocamera posteriore Ultrapixel e sostituitela con un più ordinario sensore da 13 megapixel; sostituite anche la cover metallica, bella ma costosa, col più ordinario policarbonato, e lasciate invariate le altre caratteristiche. Quello che otterrete è un più ordinario top di gamma, venduto ad un prezzo assai inferiore a quello di M8 (in Cina 2.999 yuan, poco più di 350€). Allettante, non è vero?

Indipendentemente dal prezzo, che andrebbe comunque rapportato al nostro mercato, è innegabile che la risposta della clientela cinese sia quella che ci aspetteremmo anche da quella occidentale: un successo. Gli Ultrapixel non sono stati apprezzati dal grande pubblico, non tanto quanto l’azienda avrebbe voluto o meritato, e la bellezza della cover metallica diventa probabilmente secondaria se per averla il prezzo deve lievitare fino ai 729€ che aveva HTC One (M8) al lancio.

La domanda a questo punto è: l’esempio della Cina servirà da lezione per HTC, oppure l’azienda continuerà ad insistere con una politica che finora non l’ha premiata come dovuto sul mercato internazionale? La risposta ovviamente non l’abbiamo, ma un po’ la temiamo.

Via: G for Games
HTC One (M8)

HTC One (M8)

confronta modello

Ultime dal forum: