fon

Con Fon navighi gratis con le reti Wi-Fi dei vicini (legalmente)

Nicola Randone -

Il principale problema che affliggeva il viaggiatore qualche anno fa era la difficoltà a trovare reti Wi-Fi gratuite alle quali collegarsi col proprio smartphone o pc portatile. Oggi il problema non sussiste più grazie ai servizi forniti da buona parte dei locali pubblici nonché di alcuni comuni illuminati per la presenza degli hot-spot presenti almeno nei centri storici.

LEGGI ANCHE5 app… per staccare la spina il weekend

Fon è un servizio nato qualche tempo fa che, grazie alla collaborazione degli utenti, sta diffondendosi a macchia d’olio nel mondo. Al momento è probabilmente la soluzione migliore se pensate di fare una vacanza in Francia, Spagna, Inghilterra e altre nazioni che è possibile consultare nel loro sito (ma funziona anche in Italia!).

L’applicazione non fa altro che cercare le reti Wi-Fi disponibili nei dintorni appartenenti al network Fon. Sostanzialmente si tratta di un servizio messo a disposizione da persone come noi che decidono di condividere la loro connessione ad Internet con gente di passaggio grazie ad un particolare router fornito da Fon che, comunque, gestisce le priorità nelle richieste in modo da non intasare la connessione del nostro benefattore.

Fon ha un’interfaccia semplice e potente, è possibile fare una ricerca per verificare gli hot-spot disponibili in una particolare città, o servirsi della geo-localizzazione per visualizzare quelli vicini a noi. L’applicazione permette anche di connettersi in automatico a tutti gli hot-spot Fon che incontriamo per evitare di dover ogni volta interagire con la mappa.

Per scaricare gratuitamente l’applicazione per Android utilizzate il badge sottostante, a quel punto occorrerà registrarsi al servizio ed acquistare il loro router al costo di 40€  (… e magari condividere anche la nostra connessione), per poter accedere alle migliaia di hotspot disponibili nella mappa.

Get it on Google Play