arpa

Dal Piemonte un’app che fornisce informazioni sulle radiazioni emesse del nostro Android

Nicola Ligas

Il Corecom Piemonte ha commissionato uno studio “sull’impatto della telefonia cellulare e sulle modalità di utilizzo del telefonino per la riduzione dei rischi”, culminato, tra l’altro, nello sviluppo di un’app per Android che fornisce informazioni sul livello di radiazioni che l’utente ha accumulato in base al tempo trascorso al telefono, considerando anche l’utilizzo di accessori come auricolari o viva voce.

Tra le conferme più importanti dello studio, il fatto che la quantità di onde emesse dal cellulare si riduce fortemente all’aumentare della copertura di rete e la bontà della rete 3G in tal senso. Tanto per fare un esempio, una chiamata con un telefonino che supporti la rete 3G comporta esposizioni dalle 10 alle 100 volte più basse rispetto alla rete 2G, ed una buona copertura del segnale può portare anche a diverse centinaia in meno.

Ovviamente confermata anche la validità di auricolari e viva voce: allontanando il cellulare di 30 cm, abbiamo una riduzione del campo elettromagnetico dell’80-90%.

L’app non presente sul Play Store, ma potete scaricarla a questo indirizzo. Ulteriori informazioni sul sito dell’Arpa

Via: Quotidiano sicurezza